Racconti Erotici – La mia prima volta con un trans

Linea Erotica 24 Racconti Erotici Trans

Eravamo a una cena di 10 persone in campagna a festeggiare il ferragosto a casa di un mio caro amico d’infanzia. Io ero con mia moglie, sposato da 9 anni, ma nell’ultimo anno avevo scoperto di essere bisex.

Spesso mi arrapavo vedendo dei video dove venivano spudoratamente inculati nelle GANGBANG i maschietti dai TRANS, e quando vedevo queste scene venivo praticamente subito. Ritornando a quella sera, mentre stavamo mangiando dopo il primo, decisi di andare a fare pipì. Il bagno era molto lontano da lì, c’era un bel pezzetto a piedi da percorrere in mezzo alla sterpaglia. In lontananza nel buio vidi una bella donna statuaria (che era alla cena con noi e si era alzata per andare a fumare). Io ero al bagno e vedevo che aveva spento da poco la sigaretta. La vidi venire verso di me, ma invece di vederla entrare nel bagno delle donne era appena entrata in quello degli uomini. Rimasi sorpreso ma mi avvicinai per curiosità.

Stava pisciando… Aveva uno splendido culo da dietro e quando mi avvicinai vidi il suo cazzo di almeno 23 cm. Sebrava il cazzo di un cavallo mai visto nulla di simile se non nei video porno. Il trans di nome Shady si accorse che lo stavo osservando, era una stallona mora di 1,85 brasiliana, pelle mulatta e accento Spagnolo. Mi vide, io mi arrapai subito. Il mio cazzo pulsava, moriva dalla voglia. Shady se ne accorse dal mio sguardo, ci chiudemmo nel bagno e mi prese l’uccello e iniziò a toccarlo da sopra i pantaloni mentre mi baciava. Improvvisamente mi tolse la camicia mentre io continuavo a segare il suo cazzo ormai durissimo. Mi dice: sei bellissimo. Guardo in basso e lo sguardo cade sulle su tette giganti. Si inginocchia ed inizia uno splendido pompino. Ingoia tutto fino in fondo e si strozza anche. Mentre continua succhiarmelo mi lecca il culo… prende un gel lubrificante dalla borsa e mi dice: ti dispiace se ti metto un po’ di questa? Le rispondo di si, mi penetra violentemente e non avverto alcun dolore. Lascio fare tutto a lei.  La sento entrare ed uscire dentro di me, mentre mi bacia la schiena. All’improvviso sento un calore immenso… Mi aveva sborrato dentroLitri di sborra calda colavano dal mio ano dilatato..

Rimango basito.. Mi era davvero piaciuto!!  Lei si riveste velocemente, mi lascia il suo numero e ritorna al tavolo. Mi vado a pulire, sentivo il mio ano indolenzito ma ero soddisfatto. Ritorno al tavolo da mia moglie, le do la mano sotto al tavolo.. mentre guardo Shady seduta difronte a me con fare fiero e soddisfatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi